Home

Uomo o automa?

AutHomo è una combinazione tra le parole uomo e automa. Vuole indicare l’ampio spazio aperto di una riflessione che cerca di far emergere le questioni riguardo al rapporto Uomo e Intelligenza Artificiale.

“I fenomeni prodotti dalla 4 rivoluzione, la loro interconnessione e complessità, i loro effetti sulla persona, sono ormai divenute forze ambientali, antropologiche, sociali e interpretative che interferiscono con la nostra realtà fisica e intellettuale e cambiano il nostro modo di relazionarci con gli altri e con noi stessi” (L. Floridi).

Quali conseguenze può generare questo sviluppo? In quanto umani ci troveremo fuori dal mondo che noi stessi abbiamo generato? Oppure si tratta di spostare il punto di vista alla luce delle nuove conoscenze e cambiare atteggiamento verso ciò che riguarda noi umani e la nostra vita sul pianeta?

Tutti gli incontri si svolgeranno online in diretta su piattaforma Zoom Meeting con inizio alle ore 20.30

Locandina programma primo ciclo

26.10.2020 ore 20.30
MAURO MAGATTI
Nella fine è l’inizio. In che mondo vivremo.

L’uomo è ancora il soggetto della storia? Oppure è diventato oggetto passivo di una concentrazione di forze nascoste che lo controllano e dirigono? Come sta mutando il lavoro? Come pensare il mondo del futuro prossimo dopo un’epidemia virale che sembra non dare tregua?

Sociologo ed economista, professore alla facoltà di Scienze politiche e sociali dell’Università Cattolica di Milano, Magatti condurrà la riflessione presentando il suo ultimo libro scritto con Chiara Giaccardi: “Nella fine è l’inizio. In che mondo vivremo”. Il Mulino.

http://generativita.it/it/persone/mauro-magatti/

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close